Giosue o Giosuè?

Giosue o Giosuè?

L'arretramento dell'accento nel nome è attribuibile allo stesso Carducci che, nel 1891, rivedendo le bozze di stampa dell'ode La guerra per Zanichelli, corresse nel frontespizio Giosuè in Giosue.
Se la decisione dello scrittore è stata e viene rispettata dalla maggior parte degli italianisti (così Carducci è citato nelle Edizioni nazionali delle opere e delle lettere), tuttavia non sono mancati e non mancano ancora studiosi che prediligono la forma primitiva del nome. Fra gli altri, nel secolo scorso, Manara Valgimigli e Riccardo Bacchelli.
Va pur detto che nella scrittura privata ed epistolare, Carducci ha sempre alternato, fin dalla giovinezza Giosuè a Giosue.

contenuto inserito il 2 mar 2022
In copertina:

Carducci nel 1857 al tempo delle Rime di San Miniato.

Dove non diversamente segnalato, i contenuti si intendono liberamente utilizzabili purché se ne citi esplicitamente la fonte e siano a loro volta condivisi. Licenza Creative Commons Attribuzione - condividi allo stesso modo (CC BY-SA 4.0).